Instagram Direct, adieu. Welcome Instagram Checkout.

Luca Cipriani – Social Media Manager di AdmCom – intercetta i trend e le novità più rilevanti per i nostri clienti nell’ambito della Digital Communication. E a proposito di Instagram… 🙂

Il mondo dei Social Media è in continuo fermento e la nostra mission è tenervi sempre updated sulle novità che riguardano al Social Media Marketing. Ecco la chiara dimostrazione che stiamo andando verso un sistema di digital communication sempre più integrato. Scopriamo insieme a chi dire addio e a chi dare un caloroso benvenuto: siamo agli albori di una nuova era in cui le interconnessioni digital saranno sempre più frequenti.

Ebbene sì: è giunto il momento di dire addio a Direct di Instagram, l’App nata nel dicembre 2017 con l’obiettivo di facilitare la messaggistica tra Instagramers. Di fatto Instagram Direct non è stato creato per supportare lo scambio di messaggi diretti e, per di più, sulla piazza ci sono già colossi come Whatsapp e Messenger a svolgere la stessa funzione. E le novità non sono finite: a partire dal nuovo anno Facebook  presenterà un grande progetto che integra i sistemi di messaggistica, consentendo agli utenti di inviare messaggi tramite Instagram e rispondere da Whatsapp, Facebook e Messenger. Comunque, per ora l’applicazione resterà operativa e, all’apertura della App, agli utenti verrà mostrata la notifica che specifica che Direct, presto, non  sarà più supportata e che tutte le conversazioni saranno rese reperibili sul client Instagram tradizionale.

Neanche il tempo per accorgersi dello spazio vuoto sullo screen del vostro mobile ed ecco che Instagram (sempre lui!) lancia “CHECKOUT” , che ci permette di fare shopping direttamente dall’applicazione!Negli Stati Uniti alcuni brand stanno già sperimentando questa funzionalità che permette agli utenti di verificare disponibilità, acquistare, ottenere informazioni di fatturazione e controllare lo stato di spedizione di un prodotto, il tutto direttamente dall’applicazione! Più di 20 grandi brand, tra i quali Nike, Prada e Dior, hanno aderito al servizio che sembra piacere molto agli Instagramers. L’iniziativa è da considerarsi strategica in quanto è volta a contrastare il predominio di Amazon nel mondo dell’e-commerce e sono molte le aziende che si preparano ad affrontare il flusso di richieste provenienti dai nuovi canali, compresa la community di Instagram, per intercettare gli utenti e guidarli agli acquisti con un funnel completamente nuovo.

Nel frattempo, restiamo in ascolto seguendo sviluppi e novità dell’universo Digital, con l’obiettivo di offrire ai nostri clienti l’approccio più efficace e innovativo in tutto il settore della comunicazione.