“The Passage”: un virus trasforma i canali tradizionali in idee brillanti!

Ai creativi brasiliani piace giocare col fuoco: un’ambient-stunt per il lancio della nuova serie televisiva di FOX Channel che a noi di AdmCom, interessa particolarmente.

(Luca Cipriani – Social Media Manager di AdmCom)

Un nuovo, originale utilizzo dell’unconventional che dimostra l’efficacia della creatività applicata, non tanto al canale di comunicazione in sè, ma dell’approccio con cui viene reinventato.

Una “Reach” del 688% più alta rispetto agli investimenti stimati e più di 22 milioni di “Impacts” calcolati.

Numeri impressionanti quelli dell’iniziativa creata da BETC Brasile per promuovere la nuova serie “The passage”, prodotta e distribuita da FOX Channel. Il plot narra di un virus che muta gli uomini in vampiri, così i creativi hanno pensato bene di sfruttare un vero “insight vampiresco” sul quale incentrare sia il messaggio che l’execution.

L’agenzia, infatti, ha scelto l’unconventional e ha ideato una serie di affissioni che, proprio come farebbero i vampiri protagonisti della serie televisiva, si sono incendiate alla luce del sole. I poster sono stati installati durante la notte per le strade della città di San Paolo e grazie all’utilizzo di una vernice speciale, resa infiammabile dal mix micidiale di potassio permanganato e acido solforico, applicato sul retro, si sono inceneriti la mattina seguente. Una performance che, come abbiamo detto, ha prodotto risultati eccezionali e che dimostra il potere e l’efficacia dell’idea che riesce a reinterpretare un media, tutto sommato, classico.

Ci eravamo appena abituati alle interazioni “incendiarie” virtuali di Burger King che brucia le affissioni dei competitor grazie all’intervento della tecnologia digitale e nello specifico della Realtà Aumentata, ed ecco che ci si mette anche la chimica a riaccendere l’interesse degli appassionati di comunicazione ambient, guerrilla e stunt action.

Noi che abbiamo il non convenzionale nel DNA, questa non potevamo perdercela!!

#AdmCom #IdeasThatMakeTheDifference #OOH